Mepa, gli acquisti per la pubblica amministrazione

100

Vendere alla Pubblica Amministrazione, riducendo la burocrazia e concludendo la trattativa in fretta: sono le peculiarità di MePA (Mercato Elettrico della PA), la piattaforma web che viene utilizzata dalla PA per acquistare beni e servizi da professionisti o aziende. Il MePA è gestito dalla Consip per conto del MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) e ha come obiettivo rendere più efficiente l’acquisto di beni razionalizzando la spesa pubblica, attraverso un sistema trasparente. Il valore dei beni e servizi commercializzati non deve essere superiore a 214.000 euro.

COME FUNZIONA IL MEPA?

All’interno del portale è presente una sezione ‘catalogo’ in cui la PA può scegliere il prodotto o il servizio di cui ha bisogno. Una volta deciso l’acquisto esistono due forme per concludere la compravendita: acquistare direttamente il bene o procedere a contrattazione. Con l’ORDINE DIRETTO (ODA), si accettano le condizioni di pagamento e le caratteristiche del prodotto così come è presente a catalogo. Oppure si può chiedere una modifica alle condizioni originarie con una RICHIESTA DI OFFERTA (RDO) attraverso la quale l’Amministrazione può chiedere a tutti i fornitori di formulare offerte personalizzate in base a specifiche esigenze, oppure con una TRATTATIVA DIRETTA con la quale si può trattare in modo più semplice e con un unico fornitore.

Il fornitore, una volta conclusa l’operazione, avrà l’obbligo di emettere fatturazione elettronica e di avere firma digitale. In generale, il MEF stabilisce programma e utilità della  piattaforma, la Consip gestisce e pubblica i bandi della Pubblica Amministrazione. Una volta pubblicati i bandi, le imprese partecipano con i loro beni e servizi e la Pubblica Amministrazione sceglie il prodotto che meglio risponde alle proprie esigenze.

COSA SI PUÒ VENDERE SU MEPA?

COME ISCRIVERSI AL MEPA?

Per poter vendere sul MePA basta essere iscritti alla Camera di Commercio e avere Partita Iva, possono quindi iscriversi sia aziende private che liberi professionisti. L’iscrizione al portale avviene in due fasi: la REGISTRAZIONE attraverso i dati del legale rappresentante della società e l’ABILITAZIONE in cui si verifica la capacità professionale ed economico-finanziaria dei fornitori. Solo una volta ottenuta l’abilitazione è possibile partecipare alle gare e concludere una compravendita sul MePA.

FAQ

1. Per quali bandi è abilitata Manutan?

    • Arredi
    • Attrezzature sportive, musicale e ricreative
    • Attrezzatura e Segnaletica stradale
    • Cancelleria, Carta, Consumabili e Prodotti per il restauro
    • Forniture specifiche per la Sanità
    • Impianti e Beni per la produzione di energia da fonte rinnovabile e per l’efficienza energetica
    • Informatica, Elettronica, Telecomunicazioni e Macchine per Ufficio
    • Materiali elettrici, da costruzione, ferramenta
    • Prodotti Cimiteriali e Funebri
    • Prodotti Monouso, per Pulizie e per la Raccolta Rifiuti
    • Prodotti per il Verde, Vivaismo e Produzioni agricole
    • Ricerca, rilevazione scientifica e diagnostica
    • Tessuti, Indumenti (DPI e non), equipaggiamenti e attrezzature di sicurezza /Difesa

2. Come posso cercare i prodotti Manutan sul Mercato Elettronico?

Puoi effettuare una ricerca per codice inserendo le stesse referenze che trovi a catalogo Manutan o su www.manutan.it (Ex: A000001)

3. Non trovo un vostro prodotto sul Mercato Elettronico, come procedo?

Manutan è presente sul MePA con oltre 40.000 prodotti, ma se non trovi l’articolo che cerchi, contattaci! Lo caricheremo sul Mercato Elettronico nel più breve tempo possibile

4. Quanto tempo devo aspettare prima che un prodotto venga caricato sul MePA?

I tempi di caricamento di un prodotto si aggirano intorno alle 24 ore, solitamente l’articolo è on line il giorno successivo alla richiesta.

5. Posso richiedere un preventivo senza procedere tramite RDO?

Puoi contattarci scrivendo a offerte@manutan.it e troveremo insieme la modalità più pratica per il caricamento dell’offerta.

6. Posso chiedere un preventivo anche per prodotti che non avete a catalogo?

Sì, faremo una ricerca fuori catalogo per cercare il prodotto più adatto alle tue esigenze, procederemo con un preventivo ad hoc e l’eventuale caricamento sul MePA.

7. La consegna è gratuita?

La consegna è gratuita a bordo strada, salvo che per casi particolari quali: isole minori, Venezia laguna, zone disagiate e per materiali particolarmente ingombranti e/o pesanti (scaffalature, armadi blindati, casseforti…). Contattaci per qualsiasi dubbio!

8. Il servizio di montaggio è compreso nei prezzi indicati?

No, così come non è compresa la consegna al piano (vedi domanda 7)

9. C’è un minimo d’ordine?

No, generalmente accettiamo anche ordini inferiori ai minimi stabiliti dai capitolati del MEPA, e consegniamo in tutta Italia.

10. Applicate uno sconto per grossi quantitativi?

Il portale non prevede il calcolo automatico di sconti per quantità, per questo gestiamo i grossi quantitativi su richiesta d’offerta.

11. Potete gestire permute?

La possibilità di permuta è un’opzione che riserviamo al Ministero della Difesa; contattaci per sapere come procedere.